Cino/Que Tal

Que Tal

Ho lavorato su...

1. Que Tal ascolta ora

Disponibile su

About

Il rapper multiplatino Boro Boro, in collaborazione con la nuova rivelazione della musica Cara, rilascia la prossima hit dell’estate, “Que Tal”, disponibile su tutte le piattaforme digitali dal 3 giugno e in rotazione radiofonica dall’11 giugno.

Il brano è stato scritto da Federica Abbate insieme ad Alex Raige Vella e Mattia Cerriprodotto da Cino e JVLI. Un brano dal forte sapore estivo, con sonorità reggaeton che trasmettono leggerezza e voglia di balli e divertimento.

Il rapper torinese Boro Boro, nome d’arte di Federico Orecchia, ha accumulato oltre 120 milioni di stream e conquistato tre dischi di Platino con le sue hit “Lento”, in collaborazione con MamboLosco, e “Nena”, che vede la partecipazione di Geolier e Andry The Hitmaker. In questa nuova uscita collabora con la nuova rivelazione della musica, la cantante Cara. Un’artista poco più che ventenne, reduce dal grande successo di “Le feste di Pablo” in collaborazione con Fedez, che ha raccolto 23 milioni di stream su Spotify, oltre 10 milioni di visualizzazioni su YouTube e una certificazione Platino.

Un duo da hit assicurata!

 

Cino, insieme a Jvli, ha curato la produzione del brano e ha firmato la musica di questo singolo che esce per Virgin Records, una divisione di Universal Music Italia.

Artisti: Boro Boro, CARA
Label: Virgin / Universal Music
Data di uscita: 3-6-2021
Genere: Urban Pop
Ho collaborato con: Federica Abbate, Alex Vella, Federico Orecchia

Lyrics

Que Tal

Mi piaci perchè non sei sincera
e bella come l’alba sulla Barceloneta
noi come diamanti buttati per strada, bling
campion del a cantera
Sì ma poi l’aria si fa leggera
di una musica straniera
una rotonda e una discoteca italiana
Mi fumo un fiore raro
dentro e lo muovi piano
dimmelo che lo mato
andale, andale, andale cabron
Mi prendi per mano e mi chiedi que tal
parliamo su ciò che eravamo que tal
poi sotto un sole caliente che duri per sempre, duri per sempre que tal
l’acqua riflette le stelle que tal
il vento rinfresca la pelle que tal
poi sotto un sole caliente che duri per sempre, duri per sempre que tal
que tal
que tal
que tal
que tal, tal, tal
La tua schiena è mi cama
vita vera non mi fotte è un dramma
muovi il culo trema tutta la bombonera
ho un amico coi confetti una bomboniera
Le luci, la festa, una notte intera
dimentichiamoci com’era
il mondo prima di questa sera italiana
Mi prendi per mano e mi chiedi que tal
parliamo su ciò che eravamo que tal
poi sotto un sole caliente che duri per sempre, duri per sempre que tal
l’acqua riflette le stelle que tal
il vento rinfresca la pelle que tal
poi sotto un sole caliente che duri per sempre, duri per sempre que tal
que tal
que tal
que tal
que tal, tal, tal
So che sorride ma in fondo mi odia
sì mi odia
duriamo solo un giorno, una storia
andale, andale, andale cabron
Mi prendi per mano e mi chiedi que tal
parliamo su ciò che eravamo que tal
poi sotto un sole caliente che duri per sempre, duri per sempre que tal
E resterei con te tutta la vita
ma tutto va e poi viene come il mare
e sai che a mi me gusta gasolina
andale, andale, andale cabron
Que tal
que tal
que tal
que tal, tal